+

In collaborazione con la Scuola Medico Ospedaliera, l' I.T.R.I. organizza: Master DCA e Obesità: Differenze di genere, Diagnosi e  trattamento.

Master DCA e Obesità: Differenze di genere, Diagnosi e  trattamento

DIRETTRICE

Prof.ssa Francesca D’Ecclesia

I MODULI DEL MASTER

MODULO 1: I DCA aspetti epidemiologici, culturali e di prevenzione
MODULO 2: La diagnosi e la diagnosi differenziale nei D.C.A. e nella Obesita’
MODULO 3: Modello interpretativi dei D.C.A  e della Obesita’ secondo l’ottica Cognitiva Post-Razionalista, Relazionale -sistemica e Psicoanalitica
MODULO 4: I D.C.A. e l’ Obesità nei D.C.A in eta’ evolutiva ed adulta
MODULO 5: L’equipe multidisciplinare integrata nella cura e nel trattamento dei DCA e della  Obesita’
MODULO 6: L’intervento nutrizionale e la riabilitazione nei DCA e nell’Obesità protocolli di intervento
MODULO 7: Aspetti internistici, endocrinologici e complicanze mediche nei DCA
MODULO 8: Il trattamento multidisciplinare integrato  nei D.C.A. e nella Obesità: i luoghi e gli strumenti di cura

ESAME FINALE

Per lo svolgimento dei corsi e per l’organizzazione delle attività formative il corso si avvale:
Delle competenze didattiche e scientifiche nei campi di base ed applicativi delle discipline inerenti gli obiettivi del corso , presenti nella Facoltà di Medicina e Psicologia dell’Università degli Studi di Roma, “Sapienza”.

Degli specifici apporti di esperti ed operatori di provata e documentata esperienza che svolgono la loro attività in strutture di ricerca pubblica e privata e negli organismi incaricati dello studio delle patologie psichiatriche relative ai DCA e della loro diagnosi e trattamento.
Delle strutture assistenziali disponibili presso la U.O.C di Psichiatria –Servizio  Multidisciplinare Integrato per la Diagnosi e il Trattamento dei DCA, A.O Sant’Andrea e presso altre strutture pubbliche o private che si occupano delle medesime problematiche.

STAGE E TIROCINI

Completano la formazione la partecipazione a esperienze pratiche guidate presso il SERVIZIO Multidisciplinare Integrato per la Diagnosi e la Terapia dei Disturbi Del Comportamento Alimentare, presso la UOC di  PSICHIATRIA dell’Azienda Ospedaliera Sant’Andrea, Facoltà di Medicina e Psicologia, Università “ SAPIENZA” di Roma; presso il Centro per la Diagnosi e Terapia dei DCA della Casa di Cura Villa Pia a Guidonia e presso il Centro Clinico della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Relazionale Integrata “ I.T.R.I”diRoma.

DURATA, FREQUENZA E SEDI

Il percorso formativo ha una durata annuale. Le lezioni di didattica frontale inizieranno entro il 2015 e si concluderanno a Dicembre  2016. Ogni modulo sarà effettuato nella giornata di Sabato dalle 09:00 alle 14:00. Le lezioni si svolgeranno presso le aule della Facoltà di Medicina e Psicologia, Università “ SAPIENZA”, presso l’A.O. Sant’Andrea in via di Grottarossa 1035, Roma. La frequenza al corso è obbligatoria ed è consentito un numero di assenze massimo pari al 20%.

PROGRAMMA

20-02- 2016 - MODULO I - DCA aspetti epidemiologici, culturali e di prevenzione

09:00-10.00  Evoluzione del concetto storico  dei DCA -  Dott.  D. Bernardoni /Prof. ssa  F. D’Ecclesia
10:00-10:30  La diagnosi nei  D.C.A.  e nell’Obesita’ - Prof. ssa  F. D’Ecclesia
10.30-11:00  Il femminile nei DCA- Dott.ssa M. Mulieddo
11:00-11:30  Pausa
11:30-12:00  L’influenza degli aspetti socio-culturali nell’insorgenza dei DCA – Dott.ssa V. Narciso
12:00-12:30  Fattori scatenati, precipitanti e di mantenimento del disturbo alimentare  –Dott.ssa V. Narciso Prof.ssa  F. D’Ecclesia
12:30-14:00  La prevenzione primaria e secondaria nei DCA - Dott.ssa S.  Biaselli

19-03-2016   MODULO II: Valutazione psicodiagnostica, la diagnosi e la diagnosi differenziale nei D.C.A. e nella Obesità

09:00-09:30  La valutazione  Psicodiagnostica dei DCA  in età adulta- Dott.ssa S. Biaselli
09.30-10.00  L’immagine corporea nei DCA attraverso il test “ disegna la figura umana “Prof.ssa F. D’Ecclesia
10:00-10:30  Diagnosi e diagnosi differenziale nei DCA – Prof.ssa F. D’Ecclesia
10:30-11:00  Pausa
11:00-11:30  La valutazione  Psicodiagnostica e i DCA  nel sesso maschile- Dott.ssa  M. Mulieddo / Prof. ssa  F. D’Ecclesia
11.30-12:00  I DCA nel mondo dello sport maschile  Dott.sa L. Bellini / Prof. F. D’Ecclesia
12:00-12:30  La cartella clinica nei DCA : dalla storia del peso al disturbo - Prof.ssa F. D’Ecclesia
12:30-13:30  I DCA e L’Obesita’ Prof.ssa  V. Narciso/ Prof.ssa F. D’Ecclesia
13:30-14:00  Gli  Esiti, l’andamento e  la prognosi nei DCA - Dott.ssa I. Falcone

02-04-2016 - MODULO III: Modelli interpretativi nei DCA e nella Obesità

09:00-10:00  I  D.C.A. secondo il Modello Cognitivista Post- Razionalista  - Prof.ssa F. D’Ecclesia
10:00-10:30  I  D.C.A. maschili secondo il Modello Cognitivista Post- Razionalista - Prof.ssa F. D’Ecclesia
10:30-11:00  Pausa
11.00-12.00  I D.C.A. secondo il modello Psicoanalitico Prof.ssa L . Bancheri
12.00-12.30  I DCA e L’Obesita’ secondo il modello Psicoanalitico Prof.ssa L . Bancheri
12.30-14:00  I D.C.A. e l’Obesita’  secondo il modello relazionale sistemico Prof.ssa T. Gargano

07-05-2016 - MODULO IV: I D.C.A., schema corporeo e obesità in età evolutiva

09:00-09:30  Il se’ corporeo nei DCA – Prof  U. M. De Martino
09.30-10.00  Il disturbo dell’immagine corporea negli adolescenti e nei DA- Dott.ssa V. Vaccarella
10:00-10:30  La valutazione psicodiagnostica dei DCA in età evolutiva e adolescenziale – Dott.ssa S. Biaselli
10.30-11.00  I  D.C.A. in età prepuberale ed adolescenza- Dott.ssa V. Narciso, Prof.ssa F. D’Ecclesia
11:00-11:30  Pausa
11:30-12:00  I DCA e l’ Obesità Infantile – Dott. D. Bernardoni / Prof. ssa  F. D’Ecclesia
12.00-13:00  Stili Relazionali in famiglie con DCA e Obesità  Dott.ssa S. Biaselli
13:00-13:30  La  Nutrizione in età Evolutiva- Dott.ssa D. Vona
13.30-14:00  Presentazione e discussione di un caso clinico di  DAI e Obesita’ –  Dott. D. Bernardoni

04-06-2015 - MODULO V:  L’equipe multidisciplinare integrata nella cura e nel trattamento dei DCA e della Obesità

09:00-10:00  Caratteristiche emotive del sistema familiare con pazienti affetti da DCA- Prof.ssa T. Gargano
10:00-11:00  Caratteristiche strutturali del sistema familiare con pazienti affetti da DCA-  Prof.ssa T. Gargano
11:00-11:30  Pausa
11:30-12:00  Il processo terapeutico familiare con pazienti affetti da DCA-  Prof.ssa T. Gargano
12:00-12:30  Trattamento multidisciplinare integrato: Il lavoro D’Equipe- Prof.ssa L. Bancheri
12:30-13:00  L’integrazione di spazi di Terapia multidisciplinari- Prof.ssa L. Bancheri
13:00-13:30  Difficoltà nella gestione del trattamento multidisciplinare integrato. Prof.ssa L. Bancheri
13:30-14:00  Vantaggi, limiti e difficoltà nell’approccio integrato- Dott.ssa G. Salles

17-09-2016 - MODULO VI:  L’intervento nutrizionale e la riabilitazione nei DCA e nell’Obesità, protocolli di intervento

09:00-11:00  La riabilitazione nutrizionale : protocolli di intervento - - Dott.ssa Ludovica Bellini Prof.ssa F. D’Ecclesia
11:00-11:30  Pausa
11:30-12:30  Il ruolo del tecnico di riabilitazione psichiatrica nei DCA e nell’obesita’ –-Dott.ssa Ilaria Pella Prof.ssa F. D’Ecclesia
12:30-14:00  Il ruolo delle tecniche di espressivita’ e attivita’ corporee nei DCA e nell’obesita’ –-Dott.ssa Francesca Feudi , Prof.ssa F. D’Ecclesia

08-10-2016 - MODULO VII: Aspetti Internistici, Endocrinologi e Complicanze mediche nei DCA. Approccio Nutrizionale nei DCA  e nell’Obesità

09:00-09:30  Gli Effetti fisici e comportamentali del digiuno -Prof.ssa F. Mori
09:30-10:00  La Regolazione del comportamento alimentare nei DCA –Prof.ssa F. Mori
10:00-10:30  Le Complicanze mediche nei DCA- Prof.ssa  F. Mori
10:30-11:00  Esposizione di un  caso clinico - Dott.ssa R. Mazzilli
11:00-11:30  Pausa
11:30-12:30  L’Approccio nutrizionale al disturbo da alimentazione incontrollata-BED (Binge Eating Disorder): ruolo della dieta nella sua genesi. - Prof.ssa D. Rasio
12:30-14:00  L’Approccio nutrizionale all’obesità e alle sue complicanze: possibilità e limiti. Cosa ci insegna la biologia. - Prof.ssa D. Rasio

05-11-2016 - MODULO VIII: Il trattamento multidisciplinare integrato  nei D.C.A. e nella Obesita’  : I  luoghi e gli strumenti di cura

09:00-09:30  Linee guida sui DCA e le attuali proposte di legge in Italia- Prof.ssa F. D’Ecclesia
09:30-10:00  Il Trattamento Ambulatoriale e  il Day Service: indicazioni e limiti dell’intervento . Prof.ssa F. D’Ecclesia
10:30-11:00  Il trattamento in Day Hospital: indicazioni e finalità dell’ intervento - Prof.ssa F. D’Ecclesia
11:00-11:30  Pausa
11:30-12:30  Indicazioni al Ricovero nella AN e nella BN - Prof.ssa F. D’Ecclesia
12.30-13:30  Il Ricovero in un centro per DCA e Obesità- Dott. A. Sarnicola
13:30-14:00  La gestione in ricovero di un caso clinico -Dott. A. Sarnicola , Dott.ssa Y. Stalteri
14:00-16:00  ESAME FINALE

INFORMAZIONI

Responsabile Scientifico: Prof.ssa Francesca D’Ecclesia
Segreteria SMORRL: Dott.ssa Patrizia Ficoroni
DOCENTI :  Prof.ssa  Francesca D’Ecclesia,Prof.ssa  Lara Bancheri, , Prof.  Massimo  De Martino.Prof.ssa Debora Rasio ,Prof.ssa  Fedra Mori ,Prof.ssa  Trofimena Gargano,  Dott. Antonio Sarnicola ,Dott.ssa  Daniela Vona  , Dott. Diego Bernardoni , Dott.ssa  Giulia Salles , Dott.ssa  Ilaria Falcone, Dott.ssa  Rossella Mazzilli, Dott.ssa  Simona Biaselli, Dott.ssa  Valentina Narciso ,Dott.ssa  Ylenia Stalteri,

ECM

Il corso prevede l’acquisizione di 50 crediti ECM ( si richiedono )

Master  UNIVERSITARIO di I° livello: DISTURBI DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE E GLI ADOLESCENTI. PROSPETTIVE DI CURA E MODALITA` DI INTERVENTO

In collaborazione con l'Università di Medicina e Psicologia - Sant'Andrea - Roma

MODULO 1 - 19/02/2016 - 20/02/2016

LO STATO DELL’ARTE E L’INFLUENZA DEGLI ASPETTI CULTURALI SOCIALI ED INFORMATIVI NELL’INSORGENZA E NEL MANTENIMENTO DEI DCA.

VENERDI 19/02/2016 - Aula "D" A.O. Sant’Andrea

14:00-14:30  Introduzione e saluti (Prof. P. Girardi)
14:30-15:30  Epidemiologia nei DCA (Dott. D. Bernardoni)
15:30-16:30  Presentazione  delle linee guida  nella diagnosi e trattamento dei DCA secondo La C.C. Istituto Superiore della Sanità 2012/2013, i quaderni di Sanità Pubblica 2013  e le  attuali proposte di legge in Italia (Dott. D. Bernardoni)
16:30-17:00  Pausa
17:00-18:00  Stato dell’arte nella comprensione e nel trattamento dei DCA (Prof.ssa F. D’Ecclesia)
18:00-19:00  La diagnosi dei DCA secondo ICD-9 e DSM V: Modelli diagnostici a confronto (Prof.ssa F. D’Ecclesia)

SABATO 20/02/2016 - Aula "C" A.O. Sant’Andrea

08:30-09:30  Evoluzione del concetto storico e inquadramento diagnostico nei DCA (Prof.ssa F. D’Ecclesia)
09:30-10:00  Il femminile nei DCA  (Dott. M. Mulieddo)
11:00-11:30  Pausa
11:30-12:30  Fattori scatenanti, precipitanti e di mantenimento nei DCA (Dott.ssa V. Narciso)
12:30-13:30  La prevenzione primaria nei DCA (Dott.ssa S. Biaselli)
13.30-14.30  Pausa
14:30-17:00  Campagna di prevenzione in Italia e nel Mondo nei DCA :DCA  cinema , arte e e letteraura (Prof. F. D’Ecclesia dott  F. Feudi , I. Pella, L. Bellini)
17:00-19:00  La prevenzione secondaria nei DCA (Dott.ssa S. Biaselli)

MODULO 2 - 18/03/2016 - 19/03/2016

LA VALUTAZIONE PSICODIAGNOSTICA E LA DIAGNOSI NEI DCA e IN ADOLESCENZA ED IN ETA’ ADULTA.

VENERDI 18/03/2016 - Aula "D"

14:00-15:00  Fattori predittivi dei DCA in infanzia ed adolescenza (Prof  V. Zanna)
15:00-17:00  La valutazione psicodiagnostica dei DCA in età evolutiva ed adolescenziale (Dott.ssa S. Biaselli)
17:00-17:30  Pausa
17:30-19:00  I DCA in età evolutiva, infanzia e preadolescenza (PROF .ssa V. Zanna)

SABATO 19/03/2016 - Aula "C"

08:30-09:30  La valutazione  Psicodiagnostica dei DCA  in età adulta- Dott.ssa S. Biaselli
09.30-10.00  L’immagine corporea nei DCA attraverso il test “ disegna la figura umana “Prof.ssa F. D’Ecclesia
10:00-10:30  Diagnosi e diagnosi differenziale nei DCA – Prof.ssa F. D’Ecclesia
10:30-11:00  Pausa
11:00-11:30  La valutazione  Psicodiagnostica e i DCA  nel sesso maschile- Dott.ssa  M. Mulieddo / Prof. ssa  F. D’Ecclesia
11.30-12:00  I DCA nel mondo dello sport maschile  Dott.sa L. Bellini / Prof. F. D’Ecclesia
12:00-12:30  Gli  Esiti, l’andamento e  la prognosi nei DCA - Dott.ssa I. Falcone
12:30-13:30  I DCA e L’Obesita’ Prof.ssa  -Prof.ssa F. D’Ecclesia
13:30-14:00  Pausa
14:00-16:30  I DCA in adolescenza : ripercussioni sull’asse riproduttivo ( Prof. D. Caserta)  
16:30-17:00  Pausa
17:00-19:00  I DCA in età evolutiva ed adolescenziale ( Prof .ssa L. Bancheri )

MODULO 3 - 01/04/2016 - 02/04/2016

MODELLI INTERPRETATIVI E MANIFESTAZIONI CLINICHE DEI DCA NELLE FASI EVOLUTIVE DELLA VITA. ANDAMENTO PROGNOSI E COMORBILITA’ PSICHIATRICA

VENERDI 01/04/2016 - Aula "D"

14:30-15:30 Comorbidità psichiatrica nei DCA (Dott.ssa I. Falcone)
15:30-17:00 DCA ed abuso sessuale (Prof.ssa F. D’Ecclesia)
17:00-19:00 DCA nella popolazione maschile (Prof.ssa F. D’Ecclesia)

SABATO 02/04/2016 - Aula "C"

08:30-09:30  Presentazione del Modello cognitivista post- razionalista nei DCA (Prof.ssa Francesca D’Ecclesia)
09:30-10:30  I DCA nel modello psicoanalitico(Prof.ssa Lara Bancheri)
10:30-11:00  Pausa
11:00-12:00  DCA e obesità secondo il modello relazionale (Dott.ssa T. Gargano)
12:00-13:00  I DCA nella ricerca della gravidanza e in gravidanza ( Prof. D. Caserta)
13:00-14:00  Pausa
14:00-15:00  DCA in gravidanza e post-partum: aspetti medici e psichiatrici (Dott.ssa I. Falcone)
15:00-16:00  DCA in perimenopausa : aspetti clinici ( Prof. D. Caserta)
16:00-16:30  Pausa
16:30-17:30  DCA in età adulta e menopausa : aspetti psicologici (Prof.ssa F. D’Ecclesia)
17:30-19:00  Abuso di sostanze nei DCA (Dott.ssa I. Falcone)

MODULO 4 - 06/05/2016 - 07/05/2016

I D.C.A., Schema corporeo e Obesità

VENERDI 06/05/2016 - Aula "D" A.O. Sant’Andrea

14:00-16:00  Attuali indicazioni farmacologiche  e chirurgiche al trattamento dell’obesità ( Prof.ssa F. Mori)
16:00-16:30  Pausa
16:30-17:30  Il femmineo nei DCA (Dott.ssa M. Mulieddo)
17:30-18:30  DCA e Obesita’  (Prof. F. D’Ecclesia)
18.30- 19.00 Immagine corporea nei DCa attraveso il test del “ disegna la figura umana” ( Prof. F. D’Ecclesia/ F. Feudi, L. Bellini, I. Pella )

SABATO 07/05/2016 - Aula "C" A.O. Sant’Andrea

08:30-09:30  Sé Corporeo nei DCA e nell’obesità infantile (Dott. U.M. De Martino)
09.30-10.00  Il disturbo dell’immagine corporea negli adolescenti e nei DA- Dott.ssa V. Vaccarella
10:00-10:30  La valutazione psicodiagnostica dei DCA in età evolutiva e adolescenziale – Dott.ssa S. Biaselli
10.30-11.00  I  D.C.A. in età prepuberale ed adolescenza- Prof.ssa F. D’Ecclesia
11:00-11:30  Pausa
11:30-12:00  I DCA e l’ Obesità Infantile – Dott. D. Bernardoni / Prof. ssa  F. D’Ecclesia
12.00-13:00  Stili Relazionali in famiglie con DCA e Obesità  Dott.ssa S. Biaselli
13:00-14:00  La  Nutrizione in età Evolutiva- Dott.ssa D. Vona
14.00-14:30  Pausa
14:30-16:00  Presentazione e discussione di un caso clinico di  DAI e Obesita’ –  Dott. D. Bernardoni
16:00-18:00  Presentazione e discussione di un caso clinico di DA NAS-, Nibbling e Obesità (Dott.ssa S. Biaselli)

MODULO 5 - 03/06/2016 - 04/06/2016

IL TRATTAMENTO MULTIDISCIPLINARE INTEGRATO NEI DCA.

VENERDI 03/06/2016 - Aula "D" A.O. Sant’Andrea

14.00-16.00  Storia del modello multidisciplinare integrato (Dr Diego Bernardoni)
16:00-16:30  Pausa
16:30-17:30 Risorse  e limiti del modello multidisciplicare integrato (Dr Giulia Salles)
16:30-17:30  Presentazione del modello teorico clinico familiare nei DCA (Prof..ssa T. Gargano)
17.30-19.00  Dal relazionale all’intrapsichico. (Prof.ssa Trofimena Gargano)

SABATO 04/06/2016 - Aula "C"  A.O. Sant’Andrea

08:30-11:00  Le caratteristiche emotive e strutturali del sistema familiare con pazienti affetti da DCA (Dott.ssa S. Biaselli/ T. Gargano)
11:00-11:30  Pausa  
11:30-12:30  Il processo terapeutico familiare con pazienti affetti da DCA /Dott.ssa T. Gargano)
12:30-14:00  Il trattamento multidisciplinare integrato.  ( Prof.ssa L- Bancheri )  
13:30-14:30  Pausa
14:30-16:00  Difficoltà nella gestione del trattamento multidisciplinare integrato (Dott.ssa T. Gargano)
16:00-16:30  Pausa
16:30-17:30  Adolescenza e DCA secondo il vertice di osservazione della terapia familiare (Prof.ssa Trofimena Gargano)
17:30-19:00  Adolescenza e DCA secondo il vertice di osservazione psicoanalitico. (Prof.ssa Lara Bancheri)

MODULO 6 - 16/09/2016 - 17/09/2016

Protocolli di intervento in equipe : L’intervento nutrizionale e la riabilitazione nei DCA e nella  obesità

VENERDI 16/09/2016 - Aula "D"  A.O. Sant’Andrea

14:00-16:00  Come il funzionamento familiare si ripropone nel funzionamento dell’equipe (Prof.ssa Trofimena Gargano)
16:00-16:30  Pausa
16:30-1730   Il pensiero concreto e il lavoro d’equipe. (Prof.ssa Lara Bancheri )
17.30-19:00  Il passaggio del treno del pensiero dell’equipe da un settino all’altro: casi clinici. (Prof.ssa Francesca D’Ecclesia, Prof.ssa Lara Bancheri, Prof.ssa Trofimena Gargano)

SABATO 17/09/2016 - Aula "C" A.O. Sant’Andrea

08:30-11:00  La riabilitazione nutrizionale : protocolli di intervento - - Dott.ssa Ludovica Bellini Prof.ssa F. D’Ecclesia
11:00-11:30  Pausa
11:30-12:30  Il ruolo del tecnico di riabilitazione psichiatrica nei DCA e nell’obesita’ –-Dott.ssa Ilaria Pella Prof.ssa F. D’Ecclesia
12:30-14:00  Il ruolo delle tecniche di espressivita’ e attivita’ corporee nei DCA e nell’obesita’ (Dott.ssa Francesca Feudi , Prof.ssa F. D’Ecclesia)
14:00-14.30  Pausa
14:00-16:00  Approccio nutrizionale all’Anoressia Nervosa ed alla Bulimia Nervosa (Dott.ssa I. Staltieri)
16:00-16:30  Pausa
16:30-19:00  Il passaggio dei pensieri tra i diversi settigs: la mediazione della supervisione .( Prof.ssa Lara Bancheri, Prof.ssa Trofimena Gargano)

MODULO 7 - 07/10/2016 - 08/10/2016

ASPETTI INTERNISTICI, ENDOCRINOLOGICI E COMPLICANZE MEDICHE NEI DCA. APPROCCIO NUTRIZIONALE NEI DCA E NELL’OBESITÀ.

VENERDI 07/10/2016 - Aula "D" A.O. Sant’Andrea

14:00-16:00  La  Regolazione del comportamento alimentare nei DCA (Prof.ssa F. Mori)
16:00-16:30  Pausa
16:30-19:00  Complicanze mediche nei DCA (Prof. F. Mori)

SABATO 08/10/2016 - Aula "C" A.O. Sant’Andrea

08:30-10:30  Effetti fisici , psichici e comportamentali dei digiuno (Prof.ssa F. Mori)
10:30-11:00  Pausa
11:00-12 00  L’ Approccio nutrizionale al disturbo da alimentazione incontrollata-BED (Binge Eating Disorder): ruolo della dieta nella sua genesi. - Prof.ssa D. Rasio
12:00-14:00  L’ Approccio nutrizionale all’obesità e alle sue complicanze: possibilità e limiti. Cosa ci insegna la biologia. - Prof.ssa D. Rasio
14:00-14.30  Pausa
14:30-15.30  Presentazione caso clinico  ( Dott. R. Mazzilli)   
16:00-16:30  Il lavoro con la famiglia e il lavoro individuale all’interno dell’equipe (Prof.ssa Lara Bancheri)
16:30-19:00  Dalla terapia familiare alla terapia individuale : Un caso clinico di anoressia (Prof.ssa Lara Bancheri, Prof.ssa Trofimena Gargano

MODULO 8 - 04/11/2016 - 05/11/2016

I LUOGHI E GLI STRUMENTI DI CURA

VENERDI 04/11/2016 - Aula "D" A.O. Sant’Andrea

14:00-15:00  Le indicazioni della Regione Lazio nel trattamento ai DCA secondo il Decreto 90 (Prof.ssa F. D’Ecclesia)
15:00-16:00  Trattamento ambulatoriale e Day Service: indicazioni cliniche e limiti dell’intervento (Prof.ssa F. D’Ecclesia)
16:00-16:30  Pausa
16:30-17:30  Trattamento in Day Hospital: modalità e finalità dell’intervento (Prof. F. D’Ecclesia )
17:30-19:00  Indicazioni al ricovero nell’Anoressia Nervosia e Bulimia Nervosa (Prof.ssa F. D’Ecclesia)

SABATO 05/11/2016 - Aula "C" A.O. Sant’Andrea

08:30-10:30  Ricovero in un centro per DCA ed Obesità (Dott. A. Sarnicola)
10:30-11:00  Pausa
11:00-12:00  La gestione ed il ricovero di un caso clinico (Dott. A. Sarnicola)
12:00-13:00  Trattamento farmacologico nei DCA (Prof.ssa F. D’Ecclesia)
13:00-14:00  Pausa
14:00-15:00  Consenso alle cure e TSO nei DCA (Prof.ssa F. D’Ecclesia)
15:00-17:00  La riabilitazione nutrizionale nei DCA e nell’obesità: protocolli d’intervento (Dott.ssa I. Staltieri)
17:00-19:00  Presentazione di casi clinici di AN e BN (Prof.ssa F. D’Ecclesia )

 

La Scuola ITRI è lieta di annunciare il nuovo Corso di Formazione per MEDIATORI FAMILIARI (Biennio 2015-2016) 

Introduzione 

L'ITRI nell'ambito della sua attività didattica propone un Corso Biennale di Formazione per Mediatore Familiare. Il corso è organizzato da I.R.Me.F. in collaborazione con I.T.R.I.

Introduzione

L'ITRI nell'ambito della sua attività didattica propone un Corso Biennale di Formazione  per Mediatore Familiare. Il corso è organizzato da I.R.Me.F. in collaborazione con  I.T.R.I.

Tale Corso sarà certificato dall'Istituto per la Ricerca e la Formazione sulla Mediazione Familiare (I.R.M.e.F.) di Roma - riconosciuto dalla SIMeF (Società Italiana di Mediatori Familiari) e permetterà agli allievi di ottenere l'associatura alla SIMeF e l'iscrizione al Registro dei Mediatori Professionisti ai sensi della legge 4/13 sulle professioni non organizzate.

La Scuola ITRI organizza il il Master: "Master sulla Sordità. Lavorare con le persone sorde nei diversi contesti: famiglia, scuola, servizi e istituzioni".

Il corso inizierà il  28 Novembre 2015. L'iscrizione al corso dovrà essere completata entro il 15/11/2015.

Corso di Formazione in 

APPROCCIO INTEGRATO AI DISTURBI DI APPRENDIMENTO 

valutazione, diagnosi differenziale, intervento 

L’obiettivo che il corso si pone è quello di formare clinici che adottino un approccio integrato di intervento ai Disturbi di Apprendimento Specifici e misti, in grado di effettuare una diagnosi differenziale, un’individuazione precoce, uno screening attento, una valutazione e un intervento volti al benessere psicologico del minore e della sua famiglia. 

Master Sulla Sordità

Introduzione

La Scuola ITRI organizza il il Master: "Master sulla Sordità. Lavorare con le persone sorde nei diversi contesti: famiglia, scuola, servizi e istituzioni".

 

Obbiettivi Formativi

Le complessità degli interventi di sostegno nell’ambito della Sordità richiedono una formazione di base e specialistica, capace di sostenere e contemporaneamente integrare le differenze tra le specifiche competenze cliniche richieste. Il Master si propone di fornire conoscenze e strumenti specifici per poter affrontare la sordità nelle differenti declinazioni adottando un approccio integrato di intervento; e competenze inerenti l’area di intervento (progettazione integrata dei piani di intervento, presa in carico dell’utente e della sua famiglia) e di consultazione (lavoro d’equipe, messa in rete dei diversi servizi). Le diverse tematiche saranno affrontate sia sul piano teorico/conoscitivo sia su quello pratico/esperienziale. I contenuti trattati verteranno su:

  • Il mondo della sordità in generale, il deficit e gli aspetti culturali;
  • I bambini sordi: il loro sviluppo psichico, cognitivo, emotivo e relazionale.
  • Le persone sorde e il loro mondo relazionale.
  • Le famiglie con figli sordi e la loro modalità di funzionamento.

Attenzione particolare sarà rivolta alle difficoltà degli operatori e le risorse attivabili nel lavorare in ambito sordità.

 

Durata

Il Master prevede un totale di 130 ore di formazione, di cui 30 ore di base della LIS (lingua dei segni italiana).

 

Requisiti di Partecipazione

Il Master è rivolto ai possessori di un diploma di laurea specialistica (quadriennale o quinquennale per il vecchio ordinamento, specialistiche per il nuovo ordinamento) conseguita presso Università italiane o equivalenti nelle seguenti discipline: Medicina, Psicologia. Il numero massimo di partecipanti è di 20 persone, l’ammissione è valutata sulla base dei titoli e da un colloquio di selezione se il numero degli iscritti è superiore al massimo previsto.

 

Quota di Iscrizione

La quota di iscrizione complessiva è di 1300 € (1200 € per allievi Itri) suddivisa in tre rate.

 

Sede

Il corso si terrà presso la Scuola Itri, in Via Lima 28 scala A, 2° piano, Roma.

 

Frequenza

Un fine settimana al mese (sabato 14.30/19.30 e domenica 9.00/14.00).

 

Per info e iscrizioni:

www.scuolaitri.it -   - tel: 06/85356866

Scarica la Scheda di Iscrizione, che dovrai compilare in tutte le sue parti, ed inviarla via mail entro il 15 aprile presso l’ITRI.

 

Comitato scientifico ed organizzativo

  • Dott.ssa Cristina Gatti -
  • Dott.ssa Roberta Tomassini - mob. 338 6813905. e.mail:
  • Dott.ssa Rosanna Bosi
  • Dott.ssa Trofimena Gargano
  • Dott. Mauro Mottinelli

 

 

 

Costi

euro time small

Costo del Master

L’ammontare del costo totale del programma è pari a 3.630 € l'anno da corrispondere in 11 rate mensili.


La quota comprende il materiale didattico e l’accesso alle strutture ITRI.

Masters e Corsi

Masters & CorsiMasters & Corsi di Scuola ITRI

 Elenco completo di tutti i Masters in programma presso la Scuola ITRI

Masters

Segui i link dei Masters, per approfindire i contenuti di ogni singolo corso.

Introduzione

L'ITRI, nell'ambito della sua attività didattica organizza un Master certificato dalla scuola in Psicologia Giuridica e Psicopatologia Forense, con lo scopo di formare operatori con specifiche competenze tecnico-operative nell'ambito Civile e Penale della perizia e della consulenza tecnica.

Il Corso inizierà il 18 maggio 2013 ed è organizzato in 8 moduli da 8 ore ciascuno; è stato chiesto l'accreditamento ECM (35/40 crediti, in base al numero degli iscritti)

Il costo complessivo del Master è di:
€ 850,00 senza crediti formativi
€ 1.100,00 con crediti ECM
suddivisibili in rate mensili.

Programma

Modulo1: Psicologia e Diritto

  • La relazione tra il diritto e la psicologia in ambito forense: ogetto, competenze e funzioni della psicologia giuridica.
  • Funzionamento e organizzazione del sistema giustizia.
  • La decisione giudiziaria.
  • Deontologia professionale in ambito giuridico e forenze.
  • Responsabilità professionale.

Modulo 2: Psicologia nella Giustizia Penale

  • Teoria e tecnica della perizia e consulenza psicologica in ambito penale: modelli d'intervento e linee guida per i CTU e i CTP.
  • Ambito di accertamento della responsabilità ed imputabilità in ambito forense: il nesso causale e le cause di non imputabilità.
  • Il concetto di pericolosità sociale: probabilità, possibilità predittività.
  • Valutazione della capacità di intendere e di volere e la tutela giuridica dell'infermo di mente: simulazione, dissimulazione di malattia, Sindrome di Ganser.
  • Esercitazione: analisi di casi peritali e stesura dell'elaborato peritale.

Modulo 3: La Psicologia nella Giustizia Penale Minorile:

  • Il minore vittima di reato
  • Ascolto protetto e testimonianza: strumenti di osservazione, interpretazione e valutazione.
  • Analisi delle competenze cognitive nelle diverse fasi evolutive: fattori della distorrsione e maltrattamento del minore: linee guida per le perizie din caso di di abuso, colloquio con i genitori.
  • Il minore autore di reato: immaturità psicologica e imputabilità nell' adoloescente.
  • Osservazione e valutazione del minore deviante.
  • I principi del diritto penale e processuale minorile: misure amministrative applicabili ai minorenni, la sospensione del processo e la messa alla prova.
  • Interazione tra giustizia minorile e Servizi, il ruolo dello psicologo in ambito penitenziario minorile.
  • Esercitazione: analisi di casi peritali e stesura dell'elaborato peritale.

Modulo 4: Psicologia nella Giustizia Civile:

  • Teoria e tecnica della perizia e della consulenza psicologica in ambito civile: modelli d'intervento e linee guida per i CTU e i CTP.
  • La consulenza giuridica in tema di separazione, divorzio ed affidamento dei figli: la giurisprudenza e gli aspetti psicologici.
  • La PAS (Sindrome di Alienazione Genitoriale) e la valutazione dei Criteri di Capacità Genitoriale.
  • La Mediazione Familiare.
  • Aspetti psicologici e giuridici dell'adozione.
  • Esercitazione: analisi di casi peritali e stesura dell'elaborato peritale.

Modulo 5/6: Il Concetto di Danno Psichico

  • Il danno psichico: aspetti giuridici e legislativi.
  • Tipologie del danno psichico e ruolo dello psicologo nella valutazione e nella quantificazione del danno.
  • Danno da lutto.
  • Stalking.
  • Mobbing.

Modulo 7: la Psicologia in ambito Penitenziario

  • Lo psicologo negli interventi in ambito penitenziario
  • Tossicodipendenze
  • Trattamento penitenziario degli adulti

Modulo 8: Esercitazioni:

  • Conduzione e analisi di simulate su casi peritali e consulenze tecniche.
  • Strutturazione e stesura dell'elaborato peritale.
  • Colloquio peritale e linee guida per l'utilizzo dei test.

 

Pagina 1 di 2

Cerca

Calendario Eventi

Ultimo mese Gennaio 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 1 1 2 3 4 5 6
week 2 7 8 9 10 11 12 13
week 3 14 15 16 17 18 19 20
week 4 21 22 23 24 25 26 27
week 5 28 29 30 31

Chi è Online

Abbiamo 384 visitatori e nessun utente online

Chi Ci Segue Su Facebook.

I Nostri Riferimenti

Scuola I.T.R.I.
via Lima 28 scala A 2° piano
00198  RomaRM -  Italia

Telefono: 06.8535.6866 / 06.8535.5587

Fax: 06.8535.6866

Email:

Web:www.scuolaitri.it

Mappa: Guarda la Mappa

Newsletter

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo and the Privacy policy
Vai all'inizio della pagina