+

In collaborazione con la Scuola Medico Ospedaliera, l' I.T.R.I. organizza: Master DCA e Obesità: Differenze di genere, Diagnosi e  trattamento.

Master DCA e Obesità: Differenze di genere, Diagnosi e  trattamento

DIRETTRICE

Prof.ssa Francesca D’Ecclesia

I MODULI DEL MASTER

MODULO 1: I DCA aspetti epidemiologici, culturali e di prevenzione
MODULO 2: La diagnosi e la diagnosi differenziale nei D.C.A. e nella Obesita’
MODULO 3: Modello interpretativi dei D.C.A  e della Obesita’ secondo l’ottica Cognitiva Post-Razionalista, Relazionale -sistemica e Psicoanalitica
MODULO 4: I D.C.A. e l’ Obesità nei D.C.A in eta’ evolutiva ed adulta
MODULO 5: L’equipe multidisciplinare integrata nella cura e nel trattamento dei DCA e della  Obesita’
MODULO 6: L’intervento nutrizionale e la riabilitazione nei DCA e nell’Obesità protocolli di intervento
MODULO 7: Aspetti internistici, endocrinologici e complicanze mediche nei DCA
MODULO 8: Il trattamento multidisciplinare integrato  nei D.C.A. e nella Obesità: i luoghi e gli strumenti di cura

ESAME FINALE

Per lo svolgimento dei corsi e per l’organizzazione delle attività formative il corso si avvale:
Delle competenze didattiche e scientifiche nei campi di base ed applicativi delle discipline inerenti gli obiettivi del corso , presenti nella Facoltà di Medicina e Psicologia dell’Università degli Studi di Roma, “Sapienza”.

Degli specifici apporti di esperti ed operatori di provata e documentata esperienza che svolgono la loro attività in strutture di ricerca pubblica e privata e negli organismi incaricati dello studio delle patologie psichiatriche relative ai DCA e della loro diagnosi e trattamento.
Delle strutture assistenziali disponibili presso la U.O.C di Psichiatria –Servizio  Multidisciplinare Integrato per la Diagnosi e il Trattamento dei DCA, A.O Sant’Andrea e presso altre strutture pubbliche o private che si occupano delle medesime problematiche.

STAGE E TIROCINI

Completano la formazione la partecipazione a esperienze pratiche guidate presso il SERVIZIO Multidisciplinare Integrato per la Diagnosi e la Terapia dei Disturbi Del Comportamento Alimentare, presso la UOC di  PSICHIATRIA dell’Azienda Ospedaliera Sant’Andrea, Facoltà di Medicina e Psicologia, Università “ SAPIENZA” di Roma; presso il Centro per la Diagnosi e Terapia dei DCA della Casa di Cura Villa Pia a Guidonia e presso il Centro Clinico della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Relazionale Integrata “ I.T.R.I”diRoma.

DURATA, FREQUENZA E SEDI

Il percorso formativo ha una durata annuale. Le lezioni di didattica frontale inizieranno entro il 2015 e si concluderanno a Dicembre  2016. Ogni modulo sarà effettuato nella giornata di Sabato dalle 09:00 alle 14:00. Le lezioni si svolgeranno presso le aule della Facoltà di Medicina e Psicologia, Università “ SAPIENZA”, presso l’A.O. Sant’Andrea in via di Grottarossa 1035, Roma. La frequenza al corso è obbligatoria ed è consentito un numero di assenze massimo pari al 20%.

PROGRAMMA

20-02- 2016 - MODULO I - DCA aspetti epidemiologici, culturali e di prevenzione

09:00-10.00  Evoluzione del concetto storico  dei DCA -  Dott.  D. Bernardoni /Prof. ssa  F. D’Ecclesia
10:00-10:30  La diagnosi nei  D.C.A.  e nell’Obesita’ - Prof. ssa  F. D’Ecclesia
10.30-11:00  Il femminile nei DCA- Dott.ssa M. Mulieddo
11:00-11:30  Pausa
11:30-12:00  L’influenza degli aspetti socio-culturali nell’insorgenza dei DCA – Dott.ssa V. Narciso
12:00-12:30  Fattori scatenati, precipitanti e di mantenimento del disturbo alimentare  –Dott.ssa V. Narciso Prof.ssa  F. D’Ecclesia
12:30-14:00  La prevenzione primaria e secondaria nei DCA - Dott.ssa S.  Biaselli

19-03-2016   MODULO II: Valutazione psicodiagnostica, la diagnosi e la diagnosi differenziale nei D.C.A. e nella Obesità

09:00-09:30  La valutazione  Psicodiagnostica dei DCA  in età adulta- Dott.ssa S. Biaselli
09.30-10.00  L’immagine corporea nei DCA attraverso il test “ disegna la figura umana “Prof.ssa F. D’Ecclesia
10:00-10:30  Diagnosi e diagnosi differenziale nei DCA – Prof.ssa F. D’Ecclesia
10:30-11:00  Pausa
11:00-11:30  La valutazione  Psicodiagnostica e i DCA  nel sesso maschile- Dott.ssa  M. Mulieddo / Prof. ssa  F. D’Ecclesia
11.30-12:00  I DCA nel mondo dello sport maschile  Dott.sa L. Bellini / Prof. F. D’Ecclesia
12:00-12:30  La cartella clinica nei DCA : dalla storia del peso al disturbo - Prof.ssa F. D’Ecclesia
12:30-13:30  I DCA e L’Obesita’ Prof.ssa  V. Narciso/ Prof.ssa F. D’Ecclesia
13:30-14:00  Gli  Esiti, l’andamento e  la prognosi nei DCA - Dott.ssa I. Falcone

02-04-2016 - MODULO III: Modelli interpretativi nei DCA e nella Obesità

09:00-10:00  I  D.C.A. secondo il Modello Cognitivista Post- Razionalista  - Prof.ssa F. D’Ecclesia
10:00-10:30  I  D.C.A. maschili secondo il Modello Cognitivista Post- Razionalista - Prof.ssa F. D’Ecclesia
10:30-11:00  Pausa
11.00-12.00  I D.C.A. secondo il modello Psicoanalitico Prof.ssa L . Bancheri
12.00-12.30  I DCA e L’Obesita’ secondo il modello Psicoanalitico Prof.ssa L . Bancheri
12.30-14:00  I D.C.A. e l’Obesita’  secondo il modello relazionale sistemico Prof.ssa T. Gargano

07-05-2016 - MODULO IV: I D.C.A., schema corporeo e obesità in età evolutiva

09:00-09:30  Il se’ corporeo nei DCA – Prof  U. M. De Martino
09.30-10.00  Il disturbo dell’immagine corporea negli adolescenti e nei DA- Dott.ssa V. Vaccarella
10:00-10:30  La valutazione psicodiagnostica dei DCA in età evolutiva e adolescenziale – Dott.ssa S. Biaselli
10.30-11.00  I  D.C.A. in età prepuberale ed adolescenza- Dott.ssa V. Narciso, Prof.ssa F. D’Ecclesia
11:00-11:30  Pausa
11:30-12:00  I DCA e l’ Obesità Infantile – Dott. D. Bernardoni / Prof. ssa  F. D’Ecclesia
12.00-13:00  Stili Relazionali in famiglie con DCA e Obesità  Dott.ssa S. Biaselli
13:00-13:30  La  Nutrizione in età Evolutiva- Dott.ssa D. Vona
13.30-14:00  Presentazione e discussione di un caso clinico di  DAI e Obesita’ –  Dott. D. Bernardoni

04-06-2015 - MODULO V:  L’equipe multidisciplinare integrata nella cura e nel trattamento dei DCA e della Obesità

09:00-10:00  Caratteristiche emotive del sistema familiare con pazienti affetti da DCA- Prof.ssa T. Gargano
10:00-11:00  Caratteristiche strutturali del sistema familiare con pazienti affetti da DCA-  Prof.ssa T. Gargano
11:00-11:30  Pausa
11:30-12:00  Il processo terapeutico familiare con pazienti affetti da DCA-  Prof.ssa T. Gargano
12:00-12:30  Trattamento multidisciplinare integrato: Il lavoro D’Equipe- Prof.ssa L. Bancheri
12:30-13:00  L’integrazione di spazi di Terapia multidisciplinari- Prof.ssa L. Bancheri
13:00-13:30  Difficoltà nella gestione del trattamento multidisciplinare integrato. Prof.ssa L. Bancheri
13:30-14:00  Vantaggi, limiti e difficoltà nell’approccio integrato- Dott.ssa G. Salles

17-09-2016 - MODULO VI:  L’intervento nutrizionale e la riabilitazione nei DCA e nell’Obesità, protocolli di intervento

09:00-11:00  La riabilitazione nutrizionale : protocolli di intervento - - Dott.ssa Ludovica Bellini Prof.ssa F. D’Ecclesia
11:00-11:30  Pausa
11:30-12:30  Il ruolo del tecnico di riabilitazione psichiatrica nei DCA e nell’obesita’ –-Dott.ssa Ilaria Pella Prof.ssa F. D’Ecclesia
12:30-14:00  Il ruolo delle tecniche di espressivita’ e attivita’ corporee nei DCA e nell’obesita’ –-Dott.ssa Francesca Feudi , Prof.ssa F. D’Ecclesia

08-10-2016 - MODULO VII: Aspetti Internistici, Endocrinologi e Complicanze mediche nei DCA. Approccio Nutrizionale nei DCA  e nell’Obesità

09:00-09:30  Gli Effetti fisici e comportamentali del digiuno -Prof.ssa F. Mori
09:30-10:00  La Regolazione del comportamento alimentare nei DCA –Prof.ssa F. Mori
10:00-10:30  Le Complicanze mediche nei DCA- Prof.ssa  F. Mori
10:30-11:00  Esposizione di un  caso clinico - Dott.ssa R. Mazzilli
11:00-11:30  Pausa
11:30-12:30  L’Approccio nutrizionale al disturbo da alimentazione incontrollata-BED (Binge Eating Disorder): ruolo della dieta nella sua genesi. - Prof.ssa D. Rasio
12:30-14:00  L’Approccio nutrizionale all’obesità e alle sue complicanze: possibilità e limiti. Cosa ci insegna la biologia. - Prof.ssa D. Rasio

05-11-2016 - MODULO VIII: Il trattamento multidisciplinare integrato  nei D.C.A. e nella Obesita’  : I  luoghi e gli strumenti di cura

09:00-09:30  Linee guida sui DCA e le attuali proposte di legge in Italia- Prof.ssa F. D’Ecclesia
09:30-10:00  Il Trattamento Ambulatoriale e  il Day Service: indicazioni e limiti dell’intervento . Prof.ssa F. D’Ecclesia
10:30-11:00  Il trattamento in Day Hospital: indicazioni e finalità dell’ intervento - Prof.ssa F. D’Ecclesia
11:00-11:30  Pausa
11:30-12:30  Indicazioni al Ricovero nella AN e nella BN - Prof.ssa F. D’Ecclesia
12.30-13:30  Il Ricovero in un centro per DCA e Obesità- Dott. A. Sarnicola
13:30-14:00  La gestione in ricovero di un caso clinico -Dott. A. Sarnicola , Dott.ssa Y. Stalteri
14:00-16:00  ESAME FINALE

INFORMAZIONI

Responsabile Scientifico: Prof.ssa Francesca D’Ecclesia
Segreteria SMORRL: Dott.ssa Patrizia Ficoroni
DOCENTI :  Prof.ssa  Francesca D’Ecclesia,Prof.ssa  Lara Bancheri, , Prof.  Massimo  De Martino.Prof.ssa Debora Rasio ,Prof.ssa  Fedra Mori ,Prof.ssa  Trofimena Gargano,  Dott. Antonio Sarnicola ,Dott.ssa  Daniela Vona  , Dott. Diego Bernardoni , Dott.ssa  Giulia Salles , Dott.ssa  Ilaria Falcone, Dott.ssa  Rossella Mazzilli, Dott.ssa  Simona Biaselli, Dott.ssa  Valentina Narciso ,Dott.ssa  Ylenia Stalteri,

ECM

Il corso prevede l’acquisizione di 50 crediti ECM ( si richiedono )

Master  UNIVERSITARIO di I° livello: DISTURBI DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE E GLI ADOLESCENTI. PROSPETTIVE DI CURA E MODALITA` DI INTERVENTO

In collaborazione con l'Università di Medicina e Psicologia - Sant'Andrea - Roma

MODULO 1 - 19/02/2016 - 20/02/2016

LO STATO DELL’ARTE E L’INFLUENZA DEGLI ASPETTI CULTURALI SOCIALI ED INFORMATIVI NELL’INSORGENZA E NEL MANTENIMENTO DEI DCA.

VENERDI 19/02/2016 - Aula "D" A.O. Sant’Andrea

14:00-14:30  Introduzione e saluti (Prof. P. Girardi)
14:30-15:30  Epidemiologia nei DCA (Dott. D. Bernardoni)
15:30-16:30  Presentazione  delle linee guida  nella diagnosi e trattamento dei DCA secondo La C.C. Istituto Superiore della Sanità 2012/2013, i quaderni di Sanità Pubblica 2013  e le  attuali proposte di legge in Italia (Dott. D. Bernardoni)
16:30-17:00  Pausa
17:00-18:00  Stato dell’arte nella comprensione e nel trattamento dei DCA (Prof.ssa F. D’Ecclesia)
18:00-19:00  La diagnosi dei DCA secondo ICD-9 e DSM V: Modelli diagnostici a confronto (Prof.ssa F. D’Ecclesia)

SABATO 20/02/2016 - Aula "C" A.O. Sant’Andrea

08:30-09:30  Evoluzione del concetto storico e inquadramento diagnostico nei DCA (Prof.ssa F. D’Ecclesia)
09:30-10:00  Il femminile nei DCA  (Dott. M. Mulieddo)
11:00-11:30  Pausa
11:30-12:30  Fattori scatenanti, precipitanti e di mantenimento nei DCA (Dott.ssa V. Narciso)
12:30-13:30  La prevenzione primaria nei DCA (Dott.ssa S. Biaselli)
13.30-14.30  Pausa
14:30-17:00  Campagna di prevenzione in Italia e nel Mondo nei DCA :DCA  cinema , arte e e letteraura (Prof. F. D’Ecclesia dott  F. Feudi , I. Pella, L. Bellini)
17:00-19:00  La prevenzione secondaria nei DCA (Dott.ssa S. Biaselli)

MODULO 2 - 18/03/2016 - 19/03/2016

LA VALUTAZIONE PSICODIAGNOSTICA E LA DIAGNOSI NEI DCA e IN ADOLESCENZA ED IN ETA’ ADULTA.

VENERDI 18/03/2016 - Aula "D"

14:00-15:00  Fattori predittivi dei DCA in infanzia ed adolescenza (Prof  V. Zanna)
15:00-17:00  La valutazione psicodiagnostica dei DCA in età evolutiva ed adolescenziale (Dott.ssa S. Biaselli)
17:00-17:30  Pausa
17:30-19:00  I DCA in età evolutiva, infanzia e preadolescenza (PROF .ssa V. Zanna)

SABATO 19/03/2016 - Aula "C"

08:30-09:30  La valutazione  Psicodiagnostica dei DCA  in età adulta- Dott.ssa S. Biaselli
09.30-10.00  L’immagine corporea nei DCA attraverso il test “ disegna la figura umana “Prof.ssa F. D’Ecclesia
10:00-10:30  Diagnosi e diagnosi differenziale nei DCA – Prof.ssa F. D’Ecclesia
10:30-11:00  Pausa
11:00-11:30  La valutazione  Psicodiagnostica e i DCA  nel sesso maschile- Dott.ssa  M. Mulieddo / Prof. ssa  F. D’Ecclesia
11.30-12:00  I DCA nel mondo dello sport maschile  Dott.sa L. Bellini / Prof. F. D’Ecclesia
12:00-12:30  Gli  Esiti, l’andamento e  la prognosi nei DCA - Dott.ssa I. Falcone
12:30-13:30  I DCA e L’Obesita’ Prof.ssa  -Prof.ssa F. D’Ecclesia
13:30-14:00  Pausa
14:00-16:30  I DCA in adolescenza : ripercussioni sull’asse riproduttivo ( Prof. D. Caserta)  
16:30-17:00  Pausa
17:00-19:00  I DCA in età evolutiva ed adolescenziale ( Prof .ssa L. Bancheri )

MODULO 3 - 01/04/2016 - 02/04/2016

MODELLI INTERPRETATIVI E MANIFESTAZIONI CLINICHE DEI DCA NELLE FASI EVOLUTIVE DELLA VITA. ANDAMENTO PROGNOSI E COMORBILITA’ PSICHIATRICA

VENERDI 01/04/2016 - Aula "D"

14:30-15:30 Comorbidità psichiatrica nei DCA (Dott.ssa I. Falcone)
15:30-17:00 DCA ed abuso sessuale (Prof.ssa F. D’Ecclesia)
17:00-19:00 DCA nella popolazione maschile (Prof.ssa F. D’Ecclesia)

SABATO 02/04/2016 - Aula "C"

08:30-09:30  Presentazione del Modello cognitivista post- razionalista nei DCA (Prof.ssa Francesca D’Ecclesia)
09:30-10:30  I DCA nel modello psicoanalitico(Prof.ssa Lara Bancheri)
10:30-11:00  Pausa
11:00-12:00  DCA e obesità secondo il modello relazionale (Dott.ssa T. Gargano)
12:00-13:00  I DCA nella ricerca della gravidanza e in gravidanza ( Prof. D. Caserta)
13:00-14:00  Pausa
14:00-15:00  DCA in gravidanza e post-partum: aspetti medici e psichiatrici (Dott.ssa I. Falcone)
15:00-16:00  DCA in perimenopausa : aspetti clinici ( Prof. D. Caserta)
16:00-16:30  Pausa
16:30-17:30  DCA in età adulta e menopausa : aspetti psicologici (Prof.ssa F. D’Ecclesia)
17:30-19:00  Abuso di sostanze nei DCA (Dott.ssa I. Falcone)

MODULO 4 - 06/05/2016 - 07/05/2016

I D.C.A., Schema corporeo e Obesità

VENERDI 06/05/2016 - Aula "D" A.O. Sant’Andrea

14:00-16:00  Attuali indicazioni farmacologiche  e chirurgiche al trattamento dell’obesità ( Prof.ssa F. Mori)
16:00-16:30  Pausa
16:30-17:30  Il femmineo nei DCA (Dott.ssa M. Mulieddo)
17:30-18:30  DCA e Obesita’  (Prof. F. D’Ecclesia)
18.30- 19.00 Immagine corporea nei DCa attraveso il test del “ disegna la figura umana” ( Prof. F. D’Ecclesia/ F. Feudi, L. Bellini, I. Pella )

SABATO 07/05/2016 - Aula "C" A.O. Sant’Andrea

08:30-09:30  Sé Corporeo nei DCA e nell’obesità infantile (Dott. U.M. De Martino)
09.30-10.00  Il disturbo dell’immagine corporea negli adolescenti e nei DA- Dott.ssa V. Vaccarella
10:00-10:30  La valutazione psicodiagnostica dei DCA in età evolutiva e adolescenziale – Dott.ssa S. Biaselli
10.30-11.00  I  D.C.A. in età prepuberale ed adolescenza- Prof.ssa F. D’Ecclesia
11:00-11:30  Pausa
11:30-12:00  I DCA e l’ Obesità Infantile – Dott. D. Bernardoni / Prof. ssa  F. D’Ecclesia
12.00-13:00  Stili Relazionali in famiglie con DCA e Obesità  Dott.ssa S. Biaselli
13:00-14:00  La  Nutrizione in età Evolutiva- Dott.ssa D. Vona
14.00-14:30  Pausa
14:30-16:00  Presentazione e discussione di un caso clinico di  DAI e Obesita’ –  Dott. D. Bernardoni
16:00-18:00  Presentazione e discussione di un caso clinico di DA NAS-, Nibbling e Obesità (Dott.ssa S. Biaselli)

MODULO 5 - 03/06/2016 - 04/06/2016

IL TRATTAMENTO MULTIDISCIPLINARE INTEGRATO NEI DCA.

VENERDI 03/06/2016 - Aula "D" A.O. Sant’Andrea

14.00-16.00  Storia del modello multidisciplinare integrato (Dr Diego Bernardoni)
16:00-16:30  Pausa
16:30-17:30 Risorse  e limiti del modello multidisciplicare integrato (Dr Giulia Salles)
16:30-17:30  Presentazione del modello teorico clinico familiare nei DCA (Prof..ssa T. Gargano)
17.30-19.00  Dal relazionale all’intrapsichico. (Prof.ssa Trofimena Gargano)

SABATO 04/06/2016 - Aula "C"  A.O. Sant’Andrea

08:30-11:00  Le caratteristiche emotive e strutturali del sistema familiare con pazienti affetti da DCA (Dott.ssa S. Biaselli/ T. Gargano)
11:00-11:30  Pausa  
11:30-12:30  Il processo terapeutico familiare con pazienti affetti da DCA /Dott.ssa T. Gargano)
12:30-14:00  Il trattamento multidisciplinare integrato.  ( Prof.ssa L- Bancheri )  
13:30-14:30  Pausa
14:30-16:00  Difficoltà nella gestione del trattamento multidisciplinare integrato (Dott.ssa T. Gargano)
16:00-16:30  Pausa
16:30-17:30  Adolescenza e DCA secondo il vertice di osservazione della terapia familiare (Prof.ssa Trofimena Gargano)
17:30-19:00  Adolescenza e DCA secondo il vertice di osservazione psicoanalitico. (Prof.ssa Lara Bancheri)

MODULO 6 - 16/09/2016 - 17/09/2016

Protocolli di intervento in equipe : L’intervento nutrizionale e la riabilitazione nei DCA e nella  obesità

VENERDI 16/09/2016 - Aula "D"  A.O. Sant’Andrea

14:00-16:00  Come il funzionamento familiare si ripropone nel funzionamento dell’equipe (Prof.ssa Trofimena Gargano)
16:00-16:30  Pausa
16:30-1730   Il pensiero concreto e il lavoro d’equipe. (Prof.ssa Lara Bancheri )
17.30-19:00  Il passaggio del treno del pensiero dell’equipe da un settino all’altro: casi clinici. (Prof.ssa Francesca D’Ecclesia, Prof.ssa Lara Bancheri, Prof.ssa Trofimena Gargano)

SABATO 17/09/2016 - Aula "C" A.O. Sant’Andrea

08:30-11:00  La riabilitazione nutrizionale : protocolli di intervento - - Dott.ssa Ludovica Bellini Prof.ssa F. D’Ecclesia
11:00-11:30  Pausa
11:30-12:30  Il ruolo del tecnico di riabilitazione psichiatrica nei DCA e nell’obesita’ –-Dott.ssa Ilaria Pella Prof.ssa F. D’Ecclesia
12:30-14:00  Il ruolo delle tecniche di espressivita’ e attivita’ corporee nei DCA e nell’obesita’ (Dott.ssa Francesca Feudi , Prof.ssa F. D’Ecclesia)
14:00-14.30  Pausa
14:00-16:00  Approccio nutrizionale all’Anoressia Nervosa ed alla Bulimia Nervosa (Dott.ssa I. Staltieri)
16:00-16:30  Pausa
16:30-19:00  Il passaggio dei pensieri tra i diversi settigs: la mediazione della supervisione .( Prof.ssa Lara Bancheri, Prof.ssa Trofimena Gargano)

MODULO 7 - 07/10/2016 - 08/10/2016

ASPETTI INTERNISTICI, ENDOCRINOLOGICI E COMPLICANZE MEDICHE NEI DCA. APPROCCIO NUTRIZIONALE NEI DCA E NELL’OBESITÀ.

VENERDI 07/10/2016 - Aula "D" A.O. Sant’Andrea

14:00-16:00  La  Regolazione del comportamento alimentare nei DCA (Prof.ssa F. Mori)
16:00-16:30  Pausa
16:30-19:00  Complicanze mediche nei DCA (Prof. F. Mori)

SABATO 08/10/2016 - Aula "C" A.O. Sant’Andrea

08:30-10:30  Effetti fisici , psichici e comportamentali dei digiuno (Prof.ssa F. Mori)
10:30-11:00  Pausa
11:00-12 00  L’ Approccio nutrizionale al disturbo da alimentazione incontrollata-BED (Binge Eating Disorder): ruolo della dieta nella sua genesi. - Prof.ssa D. Rasio
12:00-14:00  L’ Approccio nutrizionale all’obesità e alle sue complicanze: possibilità e limiti. Cosa ci insegna la biologia. - Prof.ssa D. Rasio
14:00-14.30  Pausa
14:30-15.30  Presentazione caso clinico  ( Dott. R. Mazzilli)   
16:00-16:30  Il lavoro con la famiglia e il lavoro individuale all’interno dell’equipe (Prof.ssa Lara Bancheri)
16:30-19:00  Dalla terapia familiare alla terapia individuale : Un caso clinico di anoressia (Prof.ssa Lara Bancheri, Prof.ssa Trofimena Gargano

MODULO 8 - 04/11/2016 - 05/11/2016

I LUOGHI E GLI STRUMENTI DI CURA

VENERDI 04/11/2016 - Aula "D" A.O. Sant’Andrea

14:00-15:00  Le indicazioni della Regione Lazio nel trattamento ai DCA secondo il Decreto 90 (Prof.ssa F. D’Ecclesia)
15:00-16:00  Trattamento ambulatoriale e Day Service: indicazioni cliniche e limiti dell’intervento (Prof.ssa F. D’Ecclesia)
16:00-16:30  Pausa
16:30-17:30  Trattamento in Day Hospital: modalità e finalità dell’intervento (Prof. F. D’Ecclesia )
17:30-19:00  Indicazioni al ricovero nell’Anoressia Nervosia e Bulimia Nervosa (Prof.ssa F. D’Ecclesia)

SABATO 05/11/2016 - Aula "C" A.O. Sant’Andrea

08:30-10:30  Ricovero in un centro per DCA ed Obesità (Dott. A. Sarnicola)
10:30-11:00  Pausa
11:00-12:00  La gestione ed il ricovero di un caso clinico (Dott. A. Sarnicola)
12:00-13:00  Trattamento farmacologico nei DCA (Prof.ssa F. D’Ecclesia)
13:00-14:00  Pausa
14:00-15:00  Consenso alle cure e TSO nei DCA (Prof.ssa F. D’Ecclesia)
15:00-17:00  La riabilitazione nutrizionale nei DCA e nell’obesità: protocolli d’intervento (Dott.ssa I. Staltieri)
17:00-19:00  Presentazione di casi clinici di AN e BN (Prof.ssa F. D’Ecclesia )

 

La Scuola ITRI è lieta di annunciare il nuovo Corso di Formazione per MEDIATORI FAMILIARI (Biennio 2015-2016) 

Introduzione 

L'ITRI nell'ambito della sua attività didattica propone un Corso Biennale di Formazione per Mediatore Familiare. Il corso è organizzato da I.R.Me.F. in collaborazione con I.T.R.I.

Introduzione

L'ITRI nell'ambito della sua attività didattica propone un Corso Biennale di Formazione  per Mediatore Familiare. Il corso è organizzato da I.R.Me.F. in collaborazione con  I.T.R.I.

Tale Corso sarà certificato dall'Istituto per la Ricerca e la Formazione sulla Mediazione Familiare (I.R.M.e.F.) di Roma - riconosciuto dalla SIMeF (Società Italiana di Mediatori Familiari) e permetterà agli allievi di ottenere l'associatura alla SIMeF e l'iscrizione al Registro dei Mediatori Professionisti ai sensi della legge 4/13 sulle professioni non organizzate.

La Scuola ITRI organizza il il Master: "Master sulla Sordità. Lavorare con le persone sorde nei diversi contesti: famiglia, scuola, servizi e istituzioni".

Il corso inizierà il  28 Novembre 2015. L'iscrizione al corso dovrà essere completata entro il 15/11/2015.

Corso di Formazione in 

APPROCCIO INTEGRATO AI DISTURBI DI APPRENDIMENTO 

valutazione, diagnosi differenziale, intervento 

L’obiettivo che il corso si pone è quello di formare clinici che adottino un approccio integrato di intervento ai Disturbi di Apprendimento Specifici e misti, in grado di effettuare una diagnosi differenziale, un’individuazione precoce, uno screening attento, una valutazione e un intervento volti al benessere psicologico del minore e della sua famiglia. 

Master Sulla Sordità

Introduzione

La Scuola ITRI organizza il il Master: "Master sulla Sordità. Lavorare con le persone sorde nei diversi contesti: famiglia, scuola, servizi e istituzioni".

 

Obbiettivi Formativi

Le complessità degli interventi di sostegno nell’ambito della Sordità richiedono una formazione di base e specialistica, capace di sostenere e contemporaneamente integrare le differenze tra le specifiche competenze cliniche richieste. Il Master si propone di fornire conoscenze e strumenti specifici per poter affrontare la sordità nelle differenti declinazioni adottando un approccio integrato di intervento; e competenze inerenti l’area di intervento (progettazione integrata dei piani di intervento, presa in carico dell’utente e della sua famiglia) e di consultazione (lavoro d’equipe, messa in rete dei diversi servizi). Le diverse tematiche saranno affrontate sia sul piano teorico/conoscitivo sia su quello pratico/esperienziale. I contenuti trattati verteranno su:

  • Il mondo della sordità in generale, il deficit e gli aspetti culturali;
  • I bambini sordi: il loro sviluppo psichico, cognitivo, emotivo e relazionale.
  • Le persone sorde e il loro mondo relazionale.
  • Le famiglie con figli sordi e la loro modalità di funzionamento.

Attenzione particolare sarà rivolta alle difficoltà degli operatori e le risorse attivabili nel lavorare in ambito sordità.

 

Durata

Il corso inizierà il 28 Novembre 2015. L'iscrizione dovrà essere completata entro il 15/11/2015.

Il Master prevede un totale di 130 ore di formazione, di cui 30 ore di base della LIS (lingua dei segni italiana).

 

Requisiti di Partecipazione

Il Master è rivolto ai possessori di un diploma di laurea specialistica (quadriennale o quinquennale per il vecchio ordinamento, specialistiche per il nuovo ordinamento) conseguita presso Università italiane o equivalenti nelle seguenti discipline: Medicina, Psicologia. Il numero massimo di partecipanti è di 20 persone, l’ammissione è valutata sulla base dei titoli e da un colloquio di selezione se il numero degli iscritti è superiore al massimo previsto.

 

Quota di Iscrizione

La quota di iscrizione complessiva è di 1300 € (1200 € per allievi Itri) suddivisa in tre rate.

 

Sede

Il corso si terrà presso la Scuola Itri, in Via Lima 28 scala A, 2° piano, Roma.

 

Frequenza

Un fine settimana al mese (sabato 14.30/19.30 e domenica 9.00/14.00).

 

Per info e iscrizioni:

www.scuolaitri.it -   - tel: 06/85356866

Scarica la Scheda di Iscrizione, che dovrai compilare in tutte le sue parti, ed inviarla via mail entro il 15 aprile presso l’ITRI.

 

Comitato scientifico ed organizzativo

  • Dott.ssa Cristina Gatti -
  • Dott.ssa Roberta Tomassini - mob. 338 6813905. e.mail:
  • Dott.ssa Rosanna Bosi
  • Dott.ssa Trofimena Gargano
  • Dott. Mauro Mottinelli

 

 

 

Costi

euro time small

Costo del Master

L’ammontare del costo totale del programma è pari a 3.300 € l'anno da corrispondere in 11 rate mensili.


La quota comprende il materiale didattico e l’accesso alle strutture ITRI.

Masters e Corsi

Masters & CorsiMasters & Corsi di Scuola ITRI

 Elenco completo di tutti i Masters in programma presso la Scuola ITRI

Masters

Segui i link dei Masters, per approfindire i contenuti di ogni singolo corso.

Introduzione

L'ITRI, nell'ambito della sua attività didattica organizza un Master certificato dalla scuola in Psicologia Giuridica e Psicopatologia Forense, con lo scopo di formare operatori con specifiche competenze tecnico-operative nell'ambito Civile e Penale della perizia e della consulenza tecnica.

Il Corso inizierà il 18 maggio 2013 ed è organizzato in 8 moduli da 8 ore ciascuno; è stato chiesto l'accreditamento ECM (35/40 crediti, in base al numero degli iscritti)

Il costo complessivo del Master è di:
€ 850,00 senza crediti formativi
€ 1.100,00 con crediti ECM
suddivisibili in rate mensili.

Programma

Modulo1: Psicologia e Diritto

  • La relazione tra il diritto e la psicologia in ambito forense: ogetto, competenze e funzioni della psicologia giuridica.
  • Funzionamento e organizzazione del sistema giustizia.
  • La decisione giudiziaria.
  • Deontologia professionale in ambito giuridico e forenze.
  • Responsabilità professionale.

Modulo 2: Psicologia nella Giustizia Penale

  • Teoria e tecnica della perizia e consulenza psicologica in ambito penale: modelli d'intervento e linee guida per i CTU e i CTP.
  • Ambito di accertamento della responsabilità ed imputabilità in ambito forense: il nesso causale e le cause di non imputabilità.
  • Il concetto di pericolosità sociale: probabilità, possibilità predittività.
  • Valutazione della capacità di intendere e di volere e la tutela giuridica dell'infermo di mente: simulazione, dissimulazione di malattia, Sindrome di Ganser.
  • Esercitazione: analisi di casi peritali e stesura dell'elaborato peritale.

Modulo 3: La Psicologia nella Giustizia Penale Minorile:

  • Il minore vittima di reato
  • Ascolto protetto e testimonianza: strumenti di osservazione, interpretazione e valutazione.
  • Analisi delle competenze cognitive nelle diverse fasi evolutive: fattori della distorrsione e maltrattamento del minore: linee guida per le perizie din caso di di abuso, colloquio con i genitori.
  • Il minore autore di reato: immaturità psicologica e imputabilità nell' adoloescente.
  • Osservazione e valutazione del minore deviante.
  • I principi del diritto penale e processuale minorile: misure amministrative applicabili ai minorenni, la sospensione del processo e la messa alla prova.
  • Interazione tra giustizia minorile e Servizi, il ruolo dello psicologo in ambito penitenziario minorile.
  • Esercitazione: analisi di casi peritali e stesura dell'elaborato peritale.

Modulo 4: Psicologia nella Giustizia Civile:

  • Teoria e tecnica della perizia e della consulenza psicologica in ambito civile: modelli d'intervento e linee guida per i CTU e i CTP.
  • La consulenza giuridica in tema di separazione, divorzio ed affidamento dei figli: la giurisprudenza e gli aspetti psicologici.
  • La PAS (Sindrome di Alienazione Genitoriale) e la valutazione dei Criteri di Capacità Genitoriale.
  • La Mediazione Familiare.
  • Aspetti psicologici e giuridici dell'adozione.
  • Esercitazione: analisi di casi peritali e stesura dell'elaborato peritale.

Modulo 5/6: Il Concetto di Danno Psichico

  • Il danno psichico: aspetti giuridici e legislativi.
  • Tipologie del danno psichico e ruolo dello psicologo nella valutazione e nella quantificazione del danno.
  • Danno da lutto.
  • Stalking.
  • Mobbing.

Modulo 7: la Psicologia in ambito Penitenziario

  • Lo psicologo negli interventi in ambito penitenziario
  • Tossicodipendenze
  • Trattamento penitenziario degli adulti

Modulo 8: Esercitazioni:

  • Conduzione e analisi di simulate su casi peritali e consulenze tecniche.
  • Strutturazione e stesura dell'elaborato peritale.
  • Colloquio peritale e linee guida per l'utilizzo dei test.

 

Pagina 1 di 2

Cerca

Calendario Eventi

Ultimo mese Aprile 2018 Prossimo mese
L M M G V S D
week 13 1
week 14 2 3 4 5 6 7 8
week 15 9 10 11 12 13 14 15
week 16 16 17 18 19 20 21 22
week 17 23 24 25 26 27 28 29
week 18 30

Chi è Online

Abbiamo 1846 visitatori e nessun utente online

Chi Ci Segue Su Facebook.

I Nostri Riferimenti

Scuola I.T.R.I.
via Lima 28 scala A 2° piano
00198  RomaRM -  Italia

Telefono: 06.8535.6866 / 06.8535.5587

Fax: 06.8535.6866

Email:

Web:www.scuolaitri.it

Mappa: Guarda la Mappa

Newsletter

Vai all'inizio della pagina